alt
alt
Milan
alt
Art at Site 	www.milanoarte.nl	Emilio	Isgrò	Cancellature (erasures)
Artist:
Title:
Year:
Adress:
Website:

Emilio Isgrò

Cancellature (erasures)

2014
Piazza Gino Valle
Website
www.uncicinindemilan.wordpress.com:
L’ultima arrivata è quella di Emilio Isgrò che quest’anno ha realizzato un grande bassorilievo con una delle sue celebri “cancellature”: la sua Grande Cancellatura per Giovanni Testori dà un’anima alla desolata grande nuova piazza Gino Valle, con un brano dal romanzo “Il ponte della Ghisolfa”.
Translation:
The latest addition is that of Emilio Isgrò which this year realized a large bas-relief with one of his famous "erasures": its great to Erase Giovanni Testori ensouls the desolate great new piazza Gino Valle, with an excerpt from the novel "Il ponte della Ghisolfa".

www.milano.repubblica.it:
Nasce al Portello piazza Gino Valle, la più grande di Milano, dedicata al padre storico del progetto, insieme alle vie Aldo Rossi e Ignazio Gardella: tre grandi architetti e designer del Novecento i cui nomi sono legati, da oggi, a un'area simbolo delle grandi trasformazioni urbanistiche di Milano. Altra novità: l'inaugurazione del bassorilievo di Emilio Isgrò Grande Cancellatura per Giovanni Testori, realizzato quest'anno e donato al Comune appositamente per la nuova piazza, in modo da dare un'impronta caratteristica e unica nello spazio che da viale Scarampo sale fino all'imbocco della passerella ciclopedonale. "Una nuova grande piazza a Milano, un segno forte di innovazione nel cuore del Portello, quartiere della trasformazione e del cambiamento - ha detto la vicesindaco con delega all'Urbanistica Ada Lucia De Cesaris - Ora quest'area comincia ad avere una sua vita, grazie anche al Museo del Milan ma, soprattutto, all'opera di Isgrò". All'inaugurazione era presente anche Barbara Berlusconi, amministratore delegato del Milan.
Translation:
Comes to the door Gino Valle square, the largest in Milan, dedicated to the father of the project, along with the way Aldo Rossi and Ignazio Gardella: three great architects and designers of the twentieth century whose names are linked, from today, a symbol of the great urban transformations in Milan. Other news: the inauguration of the bas-relief by Emilio Isgrò Great Erasure for Giovanni Testori, created this year and donated to the city specifically for the new square, in order to give a unique feature in that from viale Scarampo climbs at the start of the cycle-pedestrian walkway. "A new large square in Milan, a strong sign of innovation in the heart of the door, the transformation and the change-said the Deputy Mayor with responsibility for town planning Ada Lucia De Cesaris-Now this area begins to have its own life, thanks to the Museum of Milan but, above all, to the work of Isgrò". The inauguration was also present Barbara Berlusconi, CEO of Mila.