alt
alt
Milan
alt
Art at Site 	www.milanoarte.nl	Aligi	Sassu	Il Dio Pan è Morto
Artist:
Title:
Year:
Adress:
Website:

Aligi Sassu

Il Dio Pan è Morto

2012
Piazza Piemonte
Website
www.ilgiorno.it:
La piazza davanti al teatro Nazionale, a lungo al centro di polemiche per l’ecomostro della pensilina del parcheggio interrato, ospita tre opere artistiche: il “Ciclista”, il “Cavallo del mare” e "Il Dio Pan è morto”. Prende forma in piazza Piemonte il cosiddetto ‘Parco delle arti’, progetto varato dalla precedente amministrazione comunale e atteso a lungo nell’ambito della riqualificazione della piazza antistante il teatro Nazionale. Da oggi, infatti, nella piazza, a lungo al centro di polemiche per l’ecomostro della pensilina del parcheggio interrato - oggi ridotta di dimensioni -, hanno preso posto le statue di Aligi Sassu: il “Ciclista”, il “Cavallo del mare” e "Il Dio Pan è morto". Mancano all’appello le statue “Le tre Grazie” di Salvatore Fiume, previste nel progetto originario. L'accordo con la Fondazione Aligi Sassu e Helenita Olivares, che ha permesso di sbloccare la posa delle sculture in piazza Piemonte, nell'ambito del progetto 'Parco delle arti' - spiega palazzo Marino -, nasce da una delibera di Giunta del 21 marzo 2012, seguita l'8 maggio dalla firma dell'accordo, in cui si definiva il rapporto tra le parti. Il Comune di Milano ha così concesso l'area in comodato d'uso gratuito per nove anni (rinnovabile) alla Fondazione, che si occuperà della gestione delle sculture, dalla manutenzione ordinaria a quella straordinaria, dalla custodia alla vigilanza delle opere d'arte. Inoltre, la Fondazione ha la possibilità, in accordo con il Comune, di prelevare le sculture qualora vengano richieste per mostre temporanee o eventi.
Translation:
The square in front of the National Theatre, long at the center of controversy for the eco-monsters of the underground parking, shelter houses three works of art: the "Cyclist", the "Sea Horse" and "the God Pan is dead". Takes shape in piazza Piemonte the so-called ' Park of the Arts ', a project launched by the previous administration and long-awaited redevelopment of the square in front of the national theatre. From today, in fact, in the square, long the center of controversy for the eco-monsters of the roof of the underground parking-reduced dimensions-today, took place the statues of Aligi Sassu: the "Cyclist", the "Sea Horse" and "the God Pan is dead". The statues are missing from "the three graces" by Salvatore Fiume, envisaged in the original plan. The agreement with the Foundation Aligi Sassu and Helenita Olivares, who allowed him to unlock the laying of sculptures in piazza Piemonte, nell'ambito del progetto ' Parco delle arti palazzo Marino-explains, comes from a delibera di Giunta of March 21, 2012, followed the May 8 after the signing of the agreement, which defined the relationship between the parties. The city of Milan has thus granted in commodatum area free for nine years (renewable) to the Foundation, which will manage the sculptures, from the ordinary to the extraordinary maintenance, from custody supervision of works of art. In addition, the Foundation may, in agreement with the municipality, to withdraw the sculptures if they are required for temporary exhibitions or events.