alt
alt
Milan
alt
Art at Site 	www.milanoarte.nl	Ivo	Soli	Monumento a Carlo Porta
Artist:
Title:
Year:
Adress:
Website:

Ivo Soli

Monumento a Carlo Porta

1966
via Larga, Verziere
Website
www.markcomsrl.it:
Poeta dialettale milanese per eccellenza, Carlo Porta (1776-1821) trovò la sua maggiore ispirazione, creativa e linguistica, proprio nel luogo in cui oggi troviamo la sua effige bronzea: qui c'era il "Verzee", il grande mercato di frutta, verdura e generi alimentari dove si ritrovava tutta la Milano delle massaie, dei piccoli artigiani, dei servitori di casa patrizia, di quell'umanità eterogenea e vivacissima che divenne usuale definire "il popolino". Lo straordinario ritratto del poeta, che appoggiato ad una colonna sembra continuare l'osservazione arguta della sua gente, è opera di Ivo Soli (1898-1976), docente all'Accademia di Brera. Il monumento è relativamente recente (venne innalzato nel 1966, al posto di una precedente statua del Puttinati), ma ha radici saldissime nel cuore dei milanesi, che con grande affetto lo chiamano semplicemente "el Carlin".
Translation:
Milanese dialect poet par excellence, Carlo Porta (1776-1821) found his greatest inspiration, creative and Linguistics, right in the place where today we find his bronze effigy: here there was the "Verzee", the great market of fruits, vegetables and groceries where you found the whole Milan of housewives, small craftsmen, servants of casa patrizia, of that heterogeneous humanity and lively that it became usual to define "the populace". The extraordinary portrait of the poet, who supported such a column seems to continue observing his witty people, was the work of Ivo alone (1898-1976), Professor at the Academy of Brera. The monument is relatively recent (was erected in 1966, replacing an earlier statue of Puttinati), but has its roots in the heart of Milan saldissime, who with great affection just call it "el Carlin".